Casinò Lugano: cambiamenti e sfide

Il 2020 anno di pandemia il Casinò Lugano ha effettuato dei progetti importanti e nonostante il calo per inattività degli introiti ha chiuso l’anno in utile. In questo periodo pandemico i giocatori si sono rivolti ai siti online per continuare a giocare e a divertirsi.

Anche online hanno interagito con altri giocatori ed il sito Unique Casino Italia è stato frequentato da molti che hanno così continuato a giocare a carte, con le slot e a scommettere con lo sport.

Comunicato stampa Casinò Lugano SA

“Il 2020 anno indimenticabile per la sua complessità, per le chiusure prolungate della casa da gioco alterando le abitudini e rimescolando le carte. Fondamentali in questo periodo la collaborazione, il rispetto, la perseveranza e la costanza.”

Continua il comunicato “il Casinò ha investito questo tempo per sviluppare dei progetti importanti per poter arrivare in ottima forma alla ripartenza. Locali ristrutturati, spazi e servizi migliorati, piattaforma online ma soprattutto garanzia ai dipendenti di salari al 100% e organico senza riduzioni.

La Casino Lugano SA ha preso spunto dalle multinazionali diventando azienda formatrice investendo sulle persone facendole crescere professionalmente. 2020 chiuso in attivo nonostante tutto con un utile netto di 1.000.000 di franchi che verrà distribuito come dividendo.

Impegno ed impiego risorse

Questa situazione ha fatto si che il rapporto con le Istituzioni e con il tessuto sociale territoriale rimasse invariato. La cosa è stata possibile grazie all’impegno di tutte le risorse della casa di gioco che sono state in grado di adattarsi alla situazione con determinazione e flessibilità.

La dedizione che hanno dimostrato ha permesso al Casinò di rimanere sempre attivo durante la pandemia e quindi la chiusura in presenza sia ora che è stato da 40 giorni riaperto. Vengono rispettate all’interno tutte le misure anti Covid rispettando sia le distanze che la sanificazione.

Il Consiglio di Amministrazione grazie a questo ottimo lavoro verrà riconfermato per tutto il 2021 e sarà composto da Emanuele Stauffer, Erasmo Pelli, Paolo Sanvido e Gianmaria Frapolli. Questi nomi sono in rappresentanza della città di Lugano, mentre Christoph Zurucker-Burda al posto di Helmut Wede in qualità di membro del CdA CLSA per Casinos Austria AG

Written by

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *